Il mio iPhone dice "Questo accessorio potrebbe non essere supportato": ecco la soluzione!

  • Condividi Questo
Mary Porter

Avete collegato il vostro iPhone per ricaricarlo, ma qualcosa non funziona bene: la ricarica si è interrotta e sullo schermo è apparso un interessante pop-up - il vostro iPhone dice "Questo accessorio potrebbe non essere supportato". "In questo articolo vi spiegherò perché vedete questo messaggio sul vostro iPhone e vi mostrerò cosa potete fare per risolvere il problema.

Perché il mio iPhone dice "Questo accessorio potrebbe non essere supportato"?

L'iPhone dice "Questo accessorio potrebbe non essere supportato" perché qualcosa è andato storto quando si è cercato di collegare un accessorio alla porta Lightning dell'iPhone. Il problema potrebbe essere causato da una serie di fattori diversi:

  1. L'accessorio non è certificato MFi.
  2. Il software dell'iPhone non funziona correttamente.
  3. L'accessorio è sporco, danneggiato o completamente rotto.
  4. La porta Lightning dell'iPhone è sporca, danneggiata o completamente rotta.
  5. Il caricabatterie è sporco, danneggiato o completamente rotto.

I passaggi che seguono vi aiuteranno a diagnosticare e risolvere il vero motivo per cui il vostro iPhone dice "Questo accessorio potrebbe non essere supportato".

Provare a collegare nuovamente il dispositivo

La prima cosa da fare quando il vostro iPhone dice "Questo accessorio potrebbe non essere supportato" è provare a collegarlo di nuovo. Toccate il tasto Congedo e tirare fuori l'accessorio dalla porta Lightning dell'iPhone. Ricollegarlo per vedere se appare lo stesso pop-up.

Il vostro accessorio è certificato MFi?

Nella maggior parte dei casi, il pop-up "Questo accessorio potrebbe non essere supportato" appare poco dopo aver collegato l'iPhone a una fonte di alimentazione per caricarlo. Nella maggior parte dei casi, il cavo di ricarica con cui si sta cercando di caricare l'iPhone non è certificato MFi, il che significa che non è stato realizzato secondo gli standard di progettazione Apple.

I cavi di ricarica che si possono acquistare presso il distributore di benzina o il dollar store non sono quasi mai certificati MFi perché sono prodotti a basso costo. In alcuni casi, questi cavi possono anche causare danni significativi all'iPhone surriscaldandolo.

Se il cavo di ricarica dell'iPhone non funziona, è possibile sostituirlo con uno nuovo presso l'Apple Store di zona, a condizione che l'iPhone sia coperto da un piano AppleCare.

Riavviare l'iPhone

Il vostro iPhone potrebbe dire "Questo accessorio potrebbe non essere supportato" a causa di un piccolo inconveniente software. Quando collegate un accessorio alla porta Lightning del vostro iPhone, il sistema di controllo dell'iPhone software determina se collegarsi o meno all'accessorio.

Provate a riavviare l'iPhone, che a volte può risolvere problemi software minori. Se avete un iPhone 8 o precedente, tenere premuto il pulsante di accensione quindi scorrere l'icona di accensione da sinistra a destra sul display. La procedura è simile per iPhone X, XS e XR, tranne che per il fatto che tenere premuto il pulsante laterale e uno dei due pulsanti del volume fino a quando scorrere per spegnere appare.

Attendere 15-30 secondi, quindi riaccendere l'iPhone tenendo premuto il pulsante di accensione (iPhone 8 e precedenti) o il pulsante laterale (iPhone X e successivi). Una volta riacceso l'iPhone, provare a collegarlo nuovamente all'accessorio.

Se funziona, il problema è dovuto a un'anomalia del software. Se il pop-up viene visualizzato ancora sull'iPhone, passate al punto successivo.

Ispezione dell'accessorio

Dopo aver eliminato la possibilità di un cavo di ricarica non certificato MFi e di un problema software minore, è il momento di controllare gli accessori. Nella maggior parte dei casi, l'accessorio che si sta cercando di utilizzare quando viene visualizzato il messaggio "Questo accessorio potrebbe non essere supportato" è un cavo di ricarica.

Tuttavia, qualsiasi dispositivo o accessorio che si collega alla porta Lightning dell'iPhone potrebbe causare la comparsa dell'avviso. Osservate attentamente l'estremità del connettore Lightning (la parte dell'accessorio che si collega alla porta Lightning dell'iPhone) dell'accessorio che state cercando di utilizzare.

Se è così, l'accessorio potrebbe avere problemi di connessione con l'iPhone. Di recente mi è capitato che un danno al cavo di ricarica abbia fatto sì che il mio iPhone ricevesse il pop-up "Questo accessorio potrebbe non essere supportato", anche se il cavo è stato acquistato da Apple.

L'esposizione all'acqua potrebbe anche danneggiare il connettore Lightning dell'accessorio, quindi se di recente avete versato una bevanda sull'accessorio, questo potrebbe essere il motivo per cui non funziona.

Se il cavo di ricarica è l'accessorio che causa il problema, è bene controllare anche l'estremità USB. Ci sono sporcizia, pelucchi o altri detriti incastrati nell'estremità USB? In caso affermativo, pulirla con una spazzola antistatica o uno spazzolino da denti inutilizzato. Se non si possiede una spazzola antistatica, è possibile trovarne un'ottima confezione da sei su Amazon.

Date un'occhiata all'interno della porta Lightning

Se l'accessorio è in buono stato, date un'occhiata all'interno della porta Lightning dell'iPhone. Eventuali residui di sporcizia o detriti potrebbero impedire all'iPhone di effettuare una connessione pulita con l'accessorio. Se la notifica "Questo accessorio potrebbe non essere supportato" è bloccata sullo schermo o non si chiude, spesso il problema è questo.

Prendete una torcia elettrica e date un'occhiata all'interno della porta Lightning dell'iPhone. Se vedete qualcosa che non appartiene alla porta Lightning, provate a pulirla.

Come si pulisce la porta di ricarica dell'iPhone?

Prendete una spazzola antistatica o uno spazzolino da denti nuovo di zecca e raschiate via tutto ciò che intasa la porta Lightning dell'iPhone. Potreste rimanere sorpresi da quanto ne esce!

Una volta pulito, provate a ricollegare l'accessorio. Passate alla fase successiva se il vostro iPhone continua a dire "Questo accessorio potrebbe non essere supportato".

Esaminare il caricabatterie dell'iPhone

Se quando si tenta di caricare l'iPhone viene visualizzato il messaggio "Questo accessorio potrebbe non essere supportato", il problema potrebbe riguardare il caricabatterie dell'iPhone e non il cavo Lightning. Osservare attentamente la porta USB del caricabatterie dell'iPhone. Come nel passaggio precedente, utilizzare una spazzola antistatica o uno spazzolino da denti nuovo di zecca per eliminare eventuali residui, pelucchi o altri detriti.

Assicuratevi anche di provare a caricare l'iPhone con più caricatori diversi. Se il vostro iPhone ha problemi di carica solo con un caricatore, è probabile che il problema sia causato dal vostro caricatore.

Se si continua a visualizzare il pop-up "This accessory may not be supported" (Questo accessorio potrebbe non essere supportato) indipendentemente dal caricabatterie utilizzato, il problema non è il caricabatterie.

Aggiornare iOS sul vostro iPhone

Alcuni accessori (soprattutto quelli prodotti da Apple) richiedono l'installazione di una determinata versione di iOS sull'iPhone prima di potersi collegare. Andate su Impostazioni -> Generale -> Aggiornamento software e toccare Scaricare e installare Se avete problemi ad aggiornare il vostro iPhone, consultate il nostro articolo.

Prima di installare l'aggiornamento, assicuratevi che l'iPhone sia in carica o che la batteria abbia almeno il 50% di autonomia. Quando inizia l'installazione, l'iPhone si spegne e sul display appare una barra di stato. Quando la barra è piena, l'aggiornamento è completo e l'iPhone si riaccende poco dopo.

Eseguite un ripristino DFU sul vostro iPhone

Anche se è improbabile, c'è una piccola possibilità che un problema software più profondo stia causando il messaggio "Questo accessorio potrebbe non essere supportato". Eseguendo un ripristino DFU, possiamo eliminare questo problema software profondo cancellandolo completamente dall'iPhone.

Quando si esegue un ripristino DFU, tutto il codice dell'iPhone viene cancellato e ricaricato sull'iPhone. Per una guida completa, consultate la nostra guida su come eseguire un ripristino DFU sull'iPhone!

Opzioni di riparazione

Se, dopo aver seguito tutti i passaggi sopra descritti, l'iPhone continua a riportare la dicitura "Questo accessorio potrebbe non essere supportato", potrebbe essere necessario sostituire l'accessorio o riparare l'iPhone. Come ho accennato in precedenza in questo articolo, è possibile far sostituire il cavo di ricarica e il caricabatterie da parete in dotazione con l'iPhone se l'iPhone è coperto da AppleCare.

È anche possibile che la porta Lightning dell'iPhone sia rotta o danneggiata e debba essere riparata. Se il vostro iPhone è coperto da AppleCare, fissate un appuntamento presso l'Apple Store più vicino a voi e fatevi controllare da un tecnico. Vi consigliamo anche un servizio di riparazione su richiesta chiamato Puls, che vi invia un tecnico certificato che riparerà il vostro iPhone sul posto.

Siamo qui se avete bisogno di assistenza

L'accessorio funziona e l'iPhone è tornato a funzionare normalmente. Saprete esattamente cosa fare la prossima volta che il vostro iPhone vi dirà "Questo accessorio potrebbe non essere supportato".

Grazie per aver letto,

David L.

Sono Mary Porter e aiuto le persone a risolvere i problemi con i loro iPhone, Mac e altri dispositivi attraverso articoli di facile comprensione e il supporto degli esperti Apple. Prima di lavorare in Apple, ero un ingegnere del software in un'azienda che produceva dispositivi medici. Ho una laurea in informatica alla UC Berkeley. Adoro lavorare in Apple perché è un luogo in cui la creatività è incoraggiata e tutti cercano sempre di aiutarsi a vicenda per imparare e crescere.